Travel

Passeggiando per il mondo 

 

Napoli ” 

” Vedi Napoli e poi muori”, una delle frasi più celebri che rappresentano la bellezza e maestosità di questa città. Un tempo era considerata una delle città più belle, famose e ricche al mondo, adesso purtroppo quando si parla di Napoli , si usano maggiormente aggettivi dispregiativi.

Personalmente non sono d’accordo!

Devo essere sincera , in 22 anni di vita , questa è stata la prima volta che ho visitato per bene Napoli esplorando i vicoli del centro e le bellezza storiche di questa città. La via dei Presepi è pura arte , con tanta vitalità e colori.

La cosa però che mi ha sorpreso maggiormente, sono i profumi! Di solito nelle città non ci aspettiamo di sentire i profumi, al massimo si sentono le puzze dello smog o della sporcizia, ma nelle strade del centro storico di Napoli si sentono i profumi del buon cibo, del caffè , delle sfogliatelle, di cucinato e tradizione. La personalità sicuramente a questa magica ed unica città non manca!

Però , non posso dire di non aver trovato anche tanto degrado.. palazzi storici , che in origine erano bellissimi , adesso sono abbandonati e in distruzione. Le strade sono sporche e non c’è sicurezza quando l’attraversi. Un cantiere sempre aperto e senza nessun miglioramento a livello urbano, d’ordine ed estetico. Un vero peccato ! Potrebbe essere la città più bella del SUD, una città ricca e piena di bellezze, storia e cultura , abbandonata e degradata . Piange il cuore, ma nonostante tutto , ti affascina e colpisce, ti emoziona e non riesci a dire che è brutta, anzi non vedi l’ora di continuare a camminare per scoprire tutte le vie più famose del centro.

 

Ovviamente , andare nel periodo natalizzio è d’obbligo, perché nella via dei Presepi avverti proprio il profumo del Natale e della tradizione, molto cara a noi meridionali. Chi ama fare i presepi nelle proprie case , non può non comprare i pastorelli artigianali, oppure non scattare una foto davanti ai personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport in miniatura.

Napoli è questo e tanto altro ancora, basta visitarla  , eliminando dalla testa i pregiudizi   ( che in primis avevo io) e visitarla in modo tranquillo, assaporando tutte le bellezze e unicità che questa magica città offre.

Dimentichiamo le brutture e mangiamoci sù una bella pizza da Sorbillo!

 

Ecco qualche foto della mia giornata pre natalizia nelle strade di Napoli :


 

“San Gennaro”

Patrono di Napoli


7ad12491-af5d-4e2b-a7b3-ff002217c2c9

 


 

La via dei Presepi in pieno centro Storico


 

133edee0-1404-468c-a6e0-133c546a241e

13b9f7e4-9eca-458d-9c91-660b81b8ee01

81986da6-83ac-45e5-9954-7d90b3fd8fc7

 

f6a59d29-73ef-4fba-b3a5-fc02eb5bd4d3

 

032cd723-8007-49df-9f2c-b12a6aa457fd

954a2a91-daf1-406b-9ac6-6634ddc6b870

78b5cb59-ecb5-4b87-9dc3-1fe1062e7810

 


 

Sorbillo , che passione! 

LA PIZZA PIU’ BUONA AL MONDO!


Come tutti ben sanno, la pizza napoletana è patrimonio dell’Unesco e la piazza di Sorbillo è la più buona al mondo!

Per essere tale vuol dire che è speciale. Io amo moltissimo mangiare la pizza, mi posso definire quasi un’esperta in materia  ( ecco perché forse non riesco a dimagrire) e posso garantirvi che non ho MAI mangiato in vita mia una pizza più buona di questa.

Siamo stati fortunati, perché di solito da Sorbillo, si aspetta un bel pò prima di poter entrare e mangiare. Noi furbescamente siamo andati a mezzogiorno e pochi minuti, orario perfetto perché siamo entrati direttamente senza dover aspettare fuori e fare la fila. Molti posti a sedere erano già occupati quando siamo entrati e dopo poco si è formata la fila all’ingresso. Quindi consiglio vivamente a coloro che volessero andare a provare questa esperienza culinaria 100% italiana e al top, di andare prima degli orari di punta.

Ottimo a livello qualità/ prezzo, perché non fanno pagare il servizio e la pizza Margherita più buona al mondo costa solo 4 EURO!

 

8092a4a4-ecdf-490b-9e10-ff61a53aa1c2

 

d855b3bb-bba5-4a22-8320-a45234601084580c81e9-d527-4907-bd5a-88b325cf80ed396081c4-b1ec-46c0-8300-097d0522b9fe

29ffb488-7c23-44b2-bfd3-d5a91e14adc4


 

Totò , l’indimenticabile !

 

 


 

La metropolitana e Piazza Dante 


Metropolitana pulita e nuova, la pecca però sta nelle poche corse e il tanto tempo che si deve aspettare , per poi trovarsi in un caos totale dentro i vagoni.

Sicuramente una cosa da migliorare.

 

Piazza Dante, bellissima, se fosse più ordinata e curata.

In generale però una bella piazza .

 

cb92b128-83d3-4c65-8e55-8594b1eae7e8

 


 

 

 


“Venezia”

0e2295c8-456f-43f5-8061-1e078d27a1ab

Venezia è una delle città più belle , uniche e particolari in tutto il mondo.

Di Venezia colpisce al primo impatto questa laguna immensa e queste case costruite sull’acqua che sembrano non invecchiare mai. L’architettura e la bellezza della natura sono un tutt’uno dove l’uomo , alla fine , ha provato a deturpare il meno possibile tutte le opere magnifiche che sono state costruite dagli antichi e veri veneziani .

Infatti , mentre passeggiavo con il mio fidanzato , tra le calle di Venezia , riflettendo ad alta voce gli ho detto che i Veneziani devono ringraziare i loro avi che hanno avuto la capacità e la lungimiranza  di rendere e creare Venezia , così bella , unica al mondo e ricca come poche.

Le cose più interessanti che ho visitato a Venezia e dintorni sono :

Piazza San Marco , Canal Grande , Ponte di Rialto,  tutte le calle del centro e ponti vari , l’Arsenale e infine la piccola e graziosa Burano.

In 4 giorni non si può vedere tutto , ma abbiamo avuto la fortuna di trovare un appartamento in centro , nella zona dell’Arsenale . Camminando un pò e attraversando 5 ponti si arriva a piazza San Marco , quindi come postazione e località , la casa è perfetta!

PRIMO GIORNO

Siamo arrivati il pomeriggio tardi quindi la prima cosa che abbiamo fatto è stato uscire , mangiare una piazza in un locale molto simpatico , dove i proprietari erano due siciliani. Un classico locale che faceva sia da ristorante che da pizzeria e ad essere sincera la pizza era proprio gustosa!

Dopo aver mangiato , abbiamo approfittato di fare una prima perlustrazione per le strade e le calle veneziane . La sera , con le luci e qualche gondola sporadica , l’atmosfera è ancora più romantica e passeggiare diventa un vero piacere , sopratutto se si va in piazza San Marco e si ascoltano le musiche prodotte da varie piccole orchestre , posizionate di fronte i bar più antichi.

c2e53682-a6cc-4dcc-b89a-1c1cbef1e0b4

c909bc27-f033-460d-952e-2155b8dd1545

SECONDO GIORNO

Il secondo giorno lo abbiamo dedicato interamente alla visita di tutta Venezia.

Abbiamo camminato interamente a piedi e ci siamo mossi da una zona all’altra della città , scattando foto e ammirando estasiati le gondole e i loro gondolieri che sfilavano sotto di noi , parlando una lingua quasi incomprensibile e muovendosi ad un ritmo ed equilibrio perfetto con la loro gondola .

Considero il lavoro del gondoliere un ‘ ARTE, che solo chi è veneziano e proviene da una famiglia di gondolieri ,  può intraprendere e capire fino in fondo.

 

919cf543-2ae0-4b4e-ba27-d871290ebe06

 

125431642f-f498-41a9-b12c-12f26e6ea979

 

c1c32b28-59d5-488f-800e-93ce129ad6e9-1

696af249-4296-49e3-a0ad-d7c60ec43784

abd20ded-1f85-4708-9232-eac2b3e0dc5f

 

 

IMG_7730IMG_7778IMG_7783Processed with VSCO with f2 presetIMG_7858

IMG_7861

IMG_7829IMG_7845

IMG_8260

 

TERZO GIORNO 

Burano 

 

Burano è una piccola isoletta della laguna veneziana.

Con il vaporetto che abbiamo preso , si impiega all’incirca un’ora per arrivare a Burano. Il tempo passa velocemente perché  è una specie di giro panoramico che ti fa scoprire cosa c’è nella laguna intorno alla città e anche tante altre piccole isolette , una più bella e caratteristica dell’altra.

Burano è famosa per la sua  produzione di merletti , di ottima qualità e originalità; ma non è tutto! Girando per l’isoletta non si può non apprezzare tutte le casette colorate , con colori diversi e sgargianti . E’ unica nel suo genere ed è forse uno dei posti con le case più fotografate al mondo.

Tutto è unico e particolare!

Un negozio di cui sono rimasta totalmente incantata si chiama :

La ‘ Casa BLU ‘

 

b52f4514-a792-40d7-b895-87069b9fff2d91808e54-bf6f-4c6f-8802-4f79d50f05ff5554b649-66c8-48e7-9fff-7d0cf712adc77e966b0d-c46e-43ac-bb9f-2806609b88746446fa0f-c0c3-4594-b3dc-9af9f5f21783cbcd0268-faa7-4c97-9b37-22230d947475c81ad8dc-7f30-484a-a86a-a6adfa7bbde117c56e98-8cd4-4b55-96bb-5d512412777d

345

IMG_7982

 

Mentre una casa totalmente rosa , con fiori , panchina per gli innamorati e ombrellino vintage , non l’avevo ancora mai vista!

 Da FAVOLA

850058c8-b337-4e41-8880-1f938625e1936bf5cf68-1c5c-4e92-82f6-520b359923ba

 

Cosa abbiamo mangiato di buono a Venezia 

 

Durante il giorno abbiamo sempre mangiato qualcosa di veloce , come pizzette al taglio oppure una bella pizza intera in un locale di Burano .

La mattina invece sotto casa avevamo un bar ben fornito di tanti tipi di cornetti , dolcetti e tante altre cose . La nostra colazione preferita però è molto semplice e alla portata di tutti i Bar : cornetto al cioccolato , caffè e un buon cappuccino!

5f4231a2-b512-480c-bfb3-30fab7ae3cb5

La  sera però abbiamo preferito mangiare qualcosa di particolare!

Come ho già detto all’inizio , nella prima serata abbiamo mangiato un ‘ottima pizza in un locale di siciliani .

La seconda sera invece ne abbiamo approfittato per andare all’HARD ROCK CAFE’. Amiamo andare agli Hard Rock cafè di tutta l’Italia e anche di tutto il mondo; siamo estasiati di mangiare il panino e di vedere tutti quei bei reperti ” storici” della musica mondiale! Personalmente ho la maglia o qualche altro oggetto di tutti gli Hard Rock che ho visitato.

L’Hard Rock Cafè di Venezia si trova proprio in una traversa che parte da Piazza San Marco; è facilissimo da trovare ed è proprio in centro.

Ve lo consiglio vivamente!

Se volete trovare migliori indicazioni basta vedere la loro pagina Facebook oppure su Internet.

IMG_8426

 

IMG_8103

La terza sera invece siamo stati invitati a cena dai signori che ci hanno affittato la casa dove abbiamo pernottato ( dopo vi inserisco il link ) .

IMG_8305

I signori ci hanno portato in un localino molto bello e sopratutto buonissimo che si trova nella zona dell’Accademia.

Abbiamo mangiato tutti e due dei piatti tipici di Venezia, ovviamente ,  a base di pesce .

Per iniziare abbiamo preso uno SPRITZ , che a Venezia è la bevanda che va per la maggiore perchè è fatto in modo diverso rispetto a tutti agli altri posti italiani , dato che  contiene il prosecco , prodotto proprio nel Veneto.

Non ho mai bevuto uno SPRITZ cosi buono in vita mia e infatti non vedo l’ora di tornare a Venezia solo per berne un’altro accompagnato da un buon aperitivo!

Tornando a cosa abbiamo mangiato nella terza e ultima serata:  il mio ragazzo ha ordi nato degli spaghetti al nero di seppia ,  ha assaggiato un pò di  frittura di pesce e infine il Tiramisù.

Io invece ho preso l’antipasto a base di pesce , con tutte cose tipiche veneziane e come secondo invece delle linguine al pomodoro , con un pizzico di peperoncino ed i gamberoni.

Assolutamente squisiti!

 



 

La nostra vacanza nella bellissima Venezia è finita, ma spero di poterci tornare presto , magari quando ci sarà il famoso e stupendo Carnevale di Venezia oppure al Festival del cinema di Venezia.

Non abbiamo visitato Murano e fatto il giro in gondola ( 80 euro di giorno e 100 euro di sera).

Ma vi voglio indicare la bellissima casa che abbiamo affittato.

Scrivete su AIRBNB “Fuga romantica a Venezia”:  https://www.airbnb.it/rooms/10758505.

 

Ve lo consiglio vivamente perché noi ci siamo trovati benissimo sia come posizione ( 5 ponti ed eravamo a Piazza San Marco e avevamo praticamente di fronte casa  la fermata del Vaporetto)  ed in più tutte le foto e le informazioni che sono inserite sul sito di airbnb sono al 100% corrispondenti alla realtà.

La casa com’è bella ed elegante nelle foto è allo stesso modo nella realtà.

I proprietari di casa sono persone dolcissime , affabili e molto disponibili!

La casa si trova ad un primo piano , nella zona dell’Arsenale , dove costruivano le navi e a due passi c’è una passeggiata e dei giardini bellissimi che portano anche fino a Lido       ( dove si svolge appunto il Festival del cinema di Venezia).

ARSENALE 

16df25ab-b724-4fff-a271-9e112008eba383c1cb0f-841d-43f4-9e7f-6d607fc29d015ee9d88f-89be-4b51-9639-b897869bc482

 

Sotto casa oltre ad aver tanti locali, c’è il berretto che vi dicevo prima , che è molto economico, considerando i prezzi di VENEZIA!

Vi mostro le foto della casa:

 

 


Il QUARTO GIORNO è stato dedicato interamente al viaggio per andare a

ROMA


 

A Roma siamo stati pochi giorni e ne abbiamo approfittato più che altro per fare shopping e ad andare la sera in due locali molto carini.

La prima sera abbiamo mangiato alla :

BIRRETTA  FOOD & WINE – HANBURGERIA 

Potete visitare la loro pagina Instagram.

Ve lo consiglio!

204b7cce-77ab-4827-9811-e2dcb3d057d8

65372889-4ca4-4170-8e22-b4ccd39b928d

d4ff26e8-93e1-4499-892f-8a52c35cb692

 

Il secondo e il terzo giorno abbiamo mangiato i piatti tipici romani da

GIACOMELLI!

IMG_8459

Per dolce il famoso TIRAMISU’ da POMPI.

 


CALABRIA 


IMG_5224

 

E’ sempre bello passeggiare per il proprio paese e accorgersi dei piccoli dettagli , che possono sembrare insignificanti , ma in fin dei conti sono l’unica cosa che rendono più bello il contesto.

Nel centro storico di Scalea è un piacere condurre una piacevole passeggiata durante una fresca mattinata , magari anche in compagnia del proprio cagnolino.

 

IMG_5222

Ma Scalea oltre ad essere affascinante durante le belle giornate , può risultare interessante anche in caso di mal tempo. Questa vista è dalla piazzetta del centro storico.

 

 


 

Continua l’esplorazione della la mia bellissima terra.

A Scalea in questi giorni di metà Luglio ci sono varie iniziative , sia per i turisti ma anche per gli stessi concittadini.

Nel Palazzo dei Principi Spinelli ( centro storico di Scalea)  si può ammirare una mostra fotografica. Il tutto è molto suggestivo, perché il posto crea l’atmosfera giusta per ammirare e apprezzare queste magnifiche foto, molte delle quali raffigurano le varie  località calabresi.

 


                    ‘ Lady in total BLUE ‘

IMG_1860

Oggi è una giornata bellissima nel mio paese.

Vivo a Scalea,  una cittadina della Calabria e dietro di me in questa foto c’è la Torre Talao , una vecchia torre di avvistamento Saracena.

In questo periodo dell’anno è aperta al pubblico tutti i giorni fino alle 17:00.

Se vi trovate da queste parti veniteci a trovare; potete godere di una vista mozzafiato del nostro bellissimo mare.  Vi aspettiamo numerosi!

 


                        ‘ NATURA ‘

IMG_2035

Questa mattina con il mio fidanzato siamo andati in un posto del nostro paese che si chiama ‘AJNELLA’.

La giornata non è bella.. niente sole , vento e un mare abbastanza agitato; ma  noi ne abbiamo approfittato lo stesso per farci una bella passeggiata e ovviamente scattare qualche foto.  La scogliera scaleota penso che sia una delle cose più belle e tradizionali del nostro paese. Personalmente non smetto mai di ammirarla e immortalarla nelle mie foto a tutte le ore del giorno. Veniteci a trovare e condividete con noi questo piccolo angolo di PARADISO.

#veniteascalea #ajnella


                L’estate sta arrivando! blog

Ebbene si , l’aria non è più fredda e il sole non si nasconde dietro le nuvole colme di pioggia! Nel Sud Italia è arrivata l’estate e il mio sorriso lo può dimostrare!

Scalea è già pronta per accogliere tanti turisti e infatti la maggior parte dei lidi e delle spiagge sono aperti , riordinati ,funzionanti e ovviamente pronti per questa Estate 2017.

Il mare è limpido e penso anche pò freddino , ma io non vedo l’ora di andarmi a fare un bel bagno!

L’unica cosa di cui non sono ancora  del tutto pronta è la prova costume ..ma il rimedio è semplice : Mangiare sano ( Insalatone e frutta fresca di stagione ) e tanto Sport! E penso che il nuoto e giocare a pallone con gli amici sulla spiaggia siano i modi migliori per dimagrire e rilassarsi!

 


 

IMG_4972La bellezza del passeggiare per le località piccole e caratteristiche ti porta ad avere la possibilità di trovare piccoli angoli di Arte, curati da mani esperte e piene di attenzione per i dettagli.

Per i vicoli del centro di San Nicola ho trovato un angolo di paradiso. Calamite fatte a mano , semplicemente adorabili!